Base
Nome e Cognome

Katia Bellucci

Tipologia Socio

Socio individuale

Numero tessera

111

Ruolo in ANPIA

Membro Commissione Socio Sanitaria/ Membro Commissione Educazione, Scuola, Formazione

Regione

Liguria

Area Metropolitana (provincia)

La Spezia

CAP

19038

Titoli

Laurea triennale in Scienze etno-antropologiche (UNIBO)

Laurea Magistrale in Antropologia culturale ed etnologia (UNIBO)

Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria (UNIGE)

Bionota

Laurea triennale (2006), tesi in Islamistica: “Contraccezione e aborto nel mondo islamico: dalla tradizione alla modernità”. Laurea magistrale (2012), tesi in Antropologia del corpo e della malattia “Tra cura e pena: etnografia di una residenza sanitaria psichiatrica per ex internati OPG”.

Dal 2013 al 2020 lavora per la Cooperativa sociale “Un’Occasione” presso il Ser.t dell’Asl 4 Chiavarese (GE) come antropologa dell’équipe etnopsichiatrica. Attività dell’équipe: colloqui terapeutici e di mediazione culturale individuali e di gruppo; progetti di ricerca-azione e prevenzione sul territorio.

Dal 2016 al 2019 lavora, sempre per la stessa cooperativa, come operatrice presso struttura di accoglienza (CAS) per Richiedenti Asilo.

Socia dell’associazione Frantz Fanon di Torino (associazione interessata ai temi della salute e della migrazione, impegnata nello sviluppo di interventi clinici nel campo della salute mentale dei migranti) con la quale collabora dal 2014.

Dal 2020, a seguito della laurea in Scienze della Formazione primaria, lavora come insegnante di scuola primaria.

 

Note

“Tra cura e pena. Prospettive antropologiche sulla gestione del disagio mentale” in “Souquaderni” n. 8 – Novembre 2013 [rivista online]

“Sipario! L’emersione del soggetto con gruppi di migranti tossicodipendenti” (Spensieri, Bellucci, Bonfanti, Pinazzo) in “Gli argonauti” n. 145 – Giugno 2015

“Permiso de soñar: il riscatto della presenza nella ritualità del tossicodipendente. Presa in carico di giovani latinos in un Ser.t” (Bellucci, Seimandi, Spensieri) in “AM – Rivista della società italiana di antropologia medica” n. 39-40 – Ottobre 2015

“Lavorare con gruppi di strada” (Bellucci, Delnevo, Seimandi, Spensieri) in “Animazione sociale” n.8 – 2018

“Tentativi di evasione” (Bellucci, Spensieri) in “AM – Rivista della società italiana di antropologia medica” n. 47/48 – Ottobre 2019

 

 

©2021 ANPIA – Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia via Milazzo 8, 40121 Bologna (BO)    C.F. 91387280372

CONTATTACI

Sending
Area Soci

Log in with your credentials

Forgot your details?