Base
Nome e Cognome

Irene Capelli

Tipologia Socio

Socio individuale

Numero tessera

0083

Ruolo in ANPIA

Commissione Pratiche e Politiche Sanitarie; Commissione Migrazione e Mobilità

Regione

Lombardia

Area Metropolitana (provincia)

Milano

CAP

20100

Titoli

Dottorato di ricerca in Scienze Psicologiche, Antropologiche, dell’Educazione – Indirizzo Scienze Antropologiche (Università degli Studi di Torino)

Master of Science in Medical Anthropology (Brunel University, London)

Laurea Specialistica in Antropologia Culturale ed Etnologia (Università degli Studi di Bologna)

 

 

Bionota

Mi sono formata nel campo dell’antropologia culturale e dell’antropologia medica presso l’Università di Bologna (LS 2008) e Brunel University di Londra (Master of Science 2009) ed ho conseguito un dottorato di ricerca presso l’Università di Torino (2014), partecipando inoltre a gruppi di ricerca internazionali (CERI SciencesPo Paris – Università di Torino – EGE Rabat). Ho svolto ricerche etnografiche in Italia e Marocco, in territori e contesti eterogenei, nei seguenti ambiti: salute (materno-infantile, riproduttiva, pratiche interculturali in sanità, diritto alla salute di persone e famiglie migranti); politiche e pratiche di cura, sia nella cornice della salute pubblica che dell’intervento non-governativo e umanitario; costruzioni della genitorialità nel contesto delle migrazioni transnazionali in Italia e relativi interventi socio-sanitari e giuridici; migrazioni, inclusione e diseguaglianze in campo educativo, presso servizi educativi e famiglie con background migratorio; marginalità urbane, spazio pubblico e strategie di inclusione sociale in contesti caratterizzati da processi migratori stratificati. Il percorso accademico ha comportato la valorizzazione delle mie ricerche attraverso pubblicazioni scientifiche e convegni:  Academia

Della ricerca vedo da sempre il potenziale trasformativo e l’importanza del coniugare i saperi socio-antropologici con pratiche e strategie di intervento, nel dialogo interdisciplinare. La mia formazione prosegue con percorsi formativi sia in ambito socio-antropologico, che della didattica dell’italiano L2 (DITALS) e della progettazione sociale. Come ricercatrice post-doc ho lavorato in progetti di ricerca e ricerca-azione presso atenei italiani ed europei (nel quadro di bandi FEI, H2020, ERC), lavorando in équipe e reti interdisciplinari. Come antropologa libera professionista collaboro con cooperative sociali, Onlus, enti del Terzo Settore nell’ambito di progettualità che hanno come focus la salute e la cura (materno-infantile, riproduttiva, di persone e famiglie migranti, della popolazione anziana); l’accesso ai servizi socio-sanitari ed educativi da parte di persone e famiglie migranti e le relative strategie e politiche di inclusione. In tal senso, ho contribuito al coordinamento di tavoli di lavoro e focus group per operatori e professionisti sanitari e del privato sociale; all’elaborazione di strumenti formativi per operatori del settore pubblico e del terzo settore che lavorano con persone migranti; mi sono occupata di didattica L2 a persone adulte migranti (sia per l’ottenimento di certificazioni linguistiche, che specificamente per l’inserimento lavorativo); con organizzazioni del Terzo Settore, ho contribuito alla stesura di report progettuali, di raccomandazioni di policy e di proposte progettuali. In base alle mie aree di expertise sono stata coinvolta da professionisti di ambito legale e psicologico per collaborazioni e consulenze e da organizzazioni internazionali nel settore dei diritti umani per contribuire ad azioni di reportistica e advocacy.

©2022 ANPIA – Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia via Milazzo 8, 40121 Bologna (BO)    C.F. 91387280372

CONTATTACI

Sending
Area Soci

Log in with your credentials

Forgot your details?