Base
Nome e Cognome

Federico Trentanove

Tipologia Socio

Socio individuale

Numero tessera

184

Ruolo in ANPIA

Membro della Commissione Scuola ed Educazione

Regione

Toscana

Area Metropolitana (provincia)

Prato

CAP

59100

Titoli

Laurea Triennale in Scienze Antropologiche (UNIBO)

Master I e II Recherche in Scienze Sociali , Specializzazione Antropologia (EHESS

Bionota

Principalmente mi occupo di antropologia della musica, antropologia medica, migrazioni, progettazione partecipata e didattica inclusiva

Durante i miei primi anni di università ho avuto la possibilità di svolgere tre periodi di campo nelle Ande peruviane occupandomi di antropologia della musica e di come attraverso la musica si veicolino posizioni di potere e processi di cambiamento sociale.

Quando sono tornato in Italia ho iniziato a occuparmi di migrazioni ed ho collaborato a varie ricerche sulla dimensione dei migranti senza documenti in Toscana. In quel periodo ho lavorato a stretto contatto con sociologi utilizzando metodi di ricerca quali-quantitativi.

Ho vinto varie borse di studio alla ASL di Firenze su progetti di ricerca di Medicina Narrativa. Attualmente sono il Segretario Nazionale della SIMeN (Società Italiana di Medicina Narrativa).

Ho collaborato con il dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Firenze in vari progetti europei che si occupavano di migrazioni, confini, salute, nuovi movimenti sociali, educazione inclusiva. Per questi progetti ho potuto svolgere ricerche in Argentina, Marocco e Tunisia.

A Prato, insieme a specialisti in educazione linguistica, ho collaborato allo sviluppo di laboratori linguistici inclusivi (ALC, Apprendimento Linguistico Cooperativo) che uniscono le tecniche della facilitazione linguistica a quelle del Cooperative Learning.

Sono formatore di docenti della primaria e secondaria in alcuni progetti di Save The Children su temi della partecipazione, inclusione e alleanza educativa.

Sono stato coordinatore e attualmente consulente di un progetto educativo didattico per bambini/e e ragazzi/e della comunità Sinti che vive nei campi di sosta di Prato. In questo progetto abbiamo costruito un modello sperimentale integrato scuola-famiglia-servizi sociali.

Ho vinto una borsa di studio con l’Università Ca’ Foscari di Venezia su un progetto FAMI che mirava a creare un modello di ricerca-azione per la presa in carico di famiglie straniere con minori con sintomi afferenti a Disturbo dell’adattamento post-migratorio.

Attualmente sono assegnista di ricerca alla Ca’ Foscari sui temi della progettazione, monitoraggio e valutazione di progetti Universitari di terza missione.

 

 

Contatti

federico.trentanove@unive.it, federico.trentanove@gmail.com

©2023 ANPIA – Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia via Milazzo 8, 40121 Bologna (BO)    C.F. 91387280372

CONTATTACI

Sending
Area Soci

Log in with your credentials

Forgot your details?