Base
Nome e Cognome

Lucia Portis

Tipologia Socio

Socio individuale

Regione

Piemonte

Area Metropolitana (provincia)

Torino

CAP

10124

Titoli

Laurea in Scienze Antropologiche ed etnologiche, Università degli Studi di Milano Bicocca;

Corso di Perfezionamento in Antropologia Medica, Università degli Studi di Milano Bicocca;

Dottorato di ricerca in Antropologia della salute, Università degli Studi di Torino;

Corso Triennale in Metodologie autobiografiche, Libera Università dell’ Autobiografia di Anghiari (AR)

Bionota

Laureata in Scienze Antropologiche ed Etnologiche presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca, dove ha anche frequentato il corso di perfezionamento in Antropologia Medica. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Antropologia della Salute presso L’Università degli Studi di Torino. È esperta in Metodologie Autobiografiche e ricerca narrativa ed è docente e membro del Centro studi e ricerche della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari(AR).
È docente di Antropologia Medica e Antropologia dei contesti scolastici ed educativi presso l’Università degli Studi di Torino.
Si occupa di formazione, progettazione sociale e ricerca narrativa.
Coordina progetti di promozione della salute e prevenzione dei rischi legati agli stili di vita all’ interno del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL città di Torino.
Conduce da vent’anni laboratori di scrittura autobiografica e percorsi formativi in medicina narrativa ed è consulente dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Torino, settore Interculturale.
Ha curato i volumi: Storie allo specchio: racconti migranti (2009) ed. Unicopli; Con Giose Fornillo, Io vivo qui, storie di vita dell’Alta Val Maira, (2010) ed. Unicopli: con Barbara Mapelli e Susanna Ronconi, Molti modi di essere uniche (2011), ed. Stripes; Con Laura Ferrero e Francesco Vietti, Il paese delle badanti, una migrazione silenziosa (2012), ed. SEI, Andata e ritorno, percorsi tra genitori e figli, ed. Ananke lab (2018)