Base
Nome e Cognome

Erika Lazzarino

Tipologia Socio

Socio individuale

Numero tessera

076

Ruolo in ANPIA

membro Consiglio Direttivo da aprile 2017

Regione

Lombardia

Area Metropolitana (provincia)

Milano

CAP

20147

Titoli

Laurea vecchio ordinamento in Lettere e Filosofia (UNIPV)

Master di I livello in Diritti Umani e Intervento Umanitario (UNIBO)

Dottorato di ricerca in Cooperazione Internazionale e Politiche di Sviluppo Sostenibile – Area Antropologica (UNIBO)

Attualmente lavoratrice autonoma

Bionota

Nata a Milano nel 1979, laureata in Lettere e Filosofia (Università di Pavia), Master di I livello in ‘Diritti Umani e Intervento Umanitario’ (Facoltà di Scienze Politiche, Università di Bologna), conseguo nel 2008 il titolo di Dottore di Ricerca in ‘Cooperazione Internazionale e Politiche di Sviluppo Sostenibile – Area Antropologica’ presso l’Università di Bologna, con una tesi su politiche di sviluppo e diaspora palestinese in Libano. Dal 2008 al 2010, collaboro con il Laboratorio di Cooperazione Internazionale del Dipartimento di Architettura e Pianificazione (DiAP) del Politecnico di Milano all’interno di un intervento presso ‘Città dei Morti’ al Cairo e consolido competenze nel campo dell’antropologia applicata in contesti urbani (pratiche e politiche abitative, fenomeni migratori, trasformazione degli spazi, movimenti sociali).
Nel 2010 co-fondo Dynamoscopio, agenzia interdisciplinare, con base a Milano, per la ricerca e la produzione nel campo della rigenerazione urbana e dell’innovazione sociale (http://www.dynamoscopio.it), dove acquisisco competenze negli ambiti della progettazione culturale urbana e dei processi di sviluppo sostenibile, mediante metodologie collaborative (etnografia partecipata, sviluppo di comunità, ricerca-azione, video-ricerca, community mapping, animazione territoriale, co-progettazione, collaborative inquiry, emersione e co-produzione culturale, giochi di creatività sociale). Con Dynamoscopio nel tempo coordino diversi progetti culturali nelle periferie urbane (es. ‘Dencity’), sono ricercatrice senior in contesti di progettazione urbana partecipata (es. ‘Masterplan Quartiere Lorenteggio – Comune di Milano’), svolgo attività di consulenza nel campo delle politiche pubbliche di sviluppo (es. Programma Aree Interne – Regione Lombardia) e per soggetti privati negli ambiti dell’innovazione sociale.
Attualmente sono responsabile di: ‘Mercato Lorenteggio’, un progetto permanente di rigenerazione urbana a base culturale nella periferia milanese del Giambellino-Lorenteggio; ‘Potlach Milano’, una video ricerca-azione interculturale in territorio urbano; dell’area 6 di ’64 Decibel’, un progetto di Audience Development & Engagement delle popolazioni migranti.
Scrivo saggi e articoli, partecipo a dibattiti e convegni, collaboro con il gruppo interdisciplinare Tracce Urbane e il Master U-RISE – Rigenerazione Urbana e Innovazione Sociale dell’Università IUAV di Venezia, sono Rappresentante del mondo del lavoro e delle parti sociali del Gruppo del Riesame del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Antropologiche ed Etnologiche dell’Università di Milano-Bicocca, sono socia di SIAA (Società Italiana di Antropologia Applicata) e da aprile 2017 membro del consiglio direttivo di ANPIA (Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia).

 

Note

http://www.dynamoscopio.it

http://www.mercatolorenteggio.it

Contatti

erika@dynamoscopio.it