Comunicazione della fondazione di ANPIA – Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia

È con grande piacere che, a distanza di quasi due anni e mezzo, possiamo dichiarare concluso il percorso inaugurato dalla Rete Nazionale di Antropologia Precaria con l’assemblea di Torino. In quella sede, come ricorderete, si erano costituite tre commissioni di lavoro con lo scopo di realizzare i documenti necessari alla costituzione di ciò che oggi è ANPIA. Molti eventi si sono succeduti da allora, tra momenti di stagnazione che ci hanno fatto disperare della buona riuscita del progetto e fasi di rinnovato slancio. In questi mesi, l’ultima delle incarnazioni di quella rete (il gruppo obiettivo-ANPIA) è riuscita a radunare oltre 150 contatti che hanno visionato e contribuito attivamente alla stesura del Codice Deontologico e dello Statuto dell’Associazione. Oltre 90 di queste persone hanno definito gli obiettivi a breve termine dell’associazione attraverso un modulo online e, infine, 55 soci hanno fondato l’Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia il 6 febbraio a Bologna.

Nei prossimi mesi lavoreremo alacremente per dare forma all’associazione in modo che entro l’anno possa essere sottoposta al vaglio del Mise. Fin dall’inizio la possibilità offerta dalla legge n° 4/2013 ha suscitato il vostro interesse, confidiamo che questa attenzione possa essere ora rivolta verso ANPIA e che la proficua collaborazione tra di noi possa condurre l’antropologia verso il riconoscimento sociale che le spetta anche in termini di possibilità occupazionali.

ANPIA si pone obiettivi molto ambiziosi che non potranno essere portati a termine senza il più ampio supporto degli antropologi che operano dentro come fuori dall’accademia. Ci assumiamo infatti il compito di garanti della specificità dell’antropologia e dei suoi metodi di lavoro nella formazione, nell’intervento e nell’applicazione della ricerca e nella promozione della crescita del settore professionale antropologico. Con il nostro lavoro vogliamo tutelare realmente le professioni antropologiche attraverso l’istituzione di tariffari, modelli contrattuali, convenzioni in campo giuridico, fiscale, assicurativo, pensionistico, etc. Al termine del primo anno di attività avremo a disposizione una mappatura dei profili professionali e dei diversi ambiti di applicazione e utilizzo delle scienze antropologiche socio-culturali grazie alla testimonianza e al contributo operativo di tutti i soci che saranno messi a disposizione sul nostro sito web. Sullo stesso sito provvederemo a sistematizzare una rete di contatti costantemente aggiornati e radunati in un archivio informatico di sostenitori che possano incarnare anche i potenziali committenti del nostro lavoro. Attraverso lo stesso sito infine costituiremo uno sportello virtuale che raduni opportunità e offerte raccolte e organizzate per i soci, posti vacanti, finanziamenti disponibili, convegni, seminari, corsi di formazione, etc.

Obiettivo prioritario dell’associazione sarà rivolto alla promozione della figura dell’antropologo nella società, attraverso i vari mezzi pubblicitari che sapremo attivare, in questo senso dovremo organizzare vere proprie campagne culturali e pubblicitarie destinate alla valorizzazione della figura professionale nella società civile e presso aziende, enti e istituzioni.

Attraverso meccanismi di valutazione attualmente al vaglio del Consiglio Direttivo, ANPIA si impegna a monitorare sulla formazione continua dei suoi soci perché crediamo fermamente che il nostro cercare spazio all’esterno dell’accademia non significhi affatto perdere i contatti con la dimensione della ricerca. A questo scopo il vostro contributo sarà fondamentale, contiamo sulla vostra attiva collaborazione e sulle vostre specifiche competenze per fare in modo che gli antropologi professionali mantengano l’alto standard qualitativo ai quali non siamo disposti a rinunciare. Vi invitiamo a diffondere tra i vostri contatti la notizia della nascita dell’associazione, chiunque fosse interessato ad associarsi oppure ad avere maggiori informazioni su di noi può fare riferimento all’indirizzo: info@anpia.it.

Ringraziandovi per il supportato dimostrato fino ad oggi per questo progetto vi porgiamo i nostri saluti, con l’entusiasmo che contraddistingue le avventure appena cominciate.

Bologna, 10/02/2016

Il Presidente

Ivan Severi

 

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

CONTATTACI

Sending

©2017 ANPIA – Associazione Nazionale Professionale Italiana di Antropologia Via Raffaello Sanzio 13, 40133, Bologna

Area Soci

Log in with your credentials

Forgot your details?